Suggerimenti per l’utilizzo di Finder su Mac per migliorare la tua esperienza utente

Sulla carta Finder è il file manager predefinito per Mac, ma qualcosa con i nostri dispositivi Apple è così semplice? Ovviamente no!! Sebbene semplice nella sua interfaccia, Finder riesce ad avere un ampio numero di prese nella manica.

Cerca un file o visualizza un’anteprima rapida, questa app può gestire tutte le tue esigenze e altro ancora. Ma come? Lasciaci rispondere a questa semplice domanda per te, con questi incredibili suggerimenti e trucchi per macOS Finder.

Come qualsiasi altra app nell’ecosistema Apple, il termine chiave qui è personalizzazione. Non è che devi adattarti a come funziona Finder; è come puoi personalizzare le sue impostazioni per funzionare secondo il tuo stile e le tue preferenze.

11 Suggerimenti e trucchi essenziali per macOS Finder

Prima di scoprire alcune gemme nascoste, allontaniamo le basi. Per aprire l’app Finder sul tuo Mac, basta selezionare la sua icona dal dock; puoi anche cercare Spotlight. Per regolare il motivo di visualizzazione, scegliere un motivo preferibile dalle opzioni in Visualizza sulla barra degli strumenti.

Link veloci:

Suggerimento n. 1. Utilizzo di Quick Look in Mac Finder

Quick Look del Finder ti consente di visualizzare in anteprima un’immagine o un documento da vicino, senza aprire l’app associata. Tutto quello che devi fare è selezionare il file.

Ora premi Opzione + Barra spaziatrice ; il file si aprirà in una finestra di anteprima.

Quick Look può essere utilizzato anche per più file per visualizzarli in modalità presentazione a schermo intero. Puoi anche vederli tutti su una schermata.

Suggerimento n. 2. Apri Ricerca rapida per più file nell’app Mac Finder

Passo 1. Apri il Finder sul tuo Mac e seleziona i file.

Passo 2. Ora premi Opzione + Barra spaziatrice , tutti i file si apriranno in modalità a schermo intero.

Passaggio n. 3. Fai clic sull’icona Riproduci / Pausa per gestire la presentazione.

Passaggio 4. Fai clic sulle icone Freccia o tocca i tasti freccia della tastiera per passare da un file all’altro.

Passaggio n. 5. Per visualizzare questi file su una schermata, fare clic sull’icona Foglio indice .

Passaggio n. 6. Seleziona una finestra qualsiasi per ingrandire.

Passaggio 7. Fare clic sull’icona Chiudi o premere ESC per uscire dalla visualizzazione rapida.

Puoi anche aggiungere il collegamento Quick Look sulla barra degli strumenti del Finder, ecco come:

Suggerimento n. 3. Personalizza la barra degli strumenti della finestra di Mac Finder

Mentre la barra degli strumenti Finder è piena di scorciatoie, puoi personalizzarla ulteriormente. Come ho detto in precedenza, è possibile aggiungere il collegamento Avvio rapido e semplicemente visualizzare l’anteprima del file / dei file facendo clic sul collegamento.

Passo 1. FinderClic secondario (tasto destro) sullo spazio vuoto della barra degli strumenti e selezionare Personalizza opzione barra degli strumenti.

Passo 2. Selezionare le opzioni desiderate dal menu a discesa e rilasciarlo sulla barra degli strumenti .

Passaggio n. 3. Una volta soddisfatto con l’accordo, fai clic su Fine.

Le nuove icone verranno aggiunte alla barra degli strumenti. Allo stesso modo, puoi anche aggiungere elementi nella tua barra laterale.

Suggerimento n. 4. Aggiunta di cartelle nella barra laterale del Finder su Mac

Uno degli scopi della descrizione di questi suggerimenti e trucchi per macOS Finder è semplificare il tuo lavoro. La barra laterale del Finder può ospitare collegamenti a cartelle e directory sul tuo computer secondo la tua comodità.

Puoi mantenere la barra laterale in pila con tutte le cartelle o solo quelle che usi regolarmente.

Passo 1. FinderPreferenze dal menu Finder.

Passo 2. Seleziona la scheda della barra laterale.

Passaggio n. 3. Seleziona o deseleziona la directory o la cartella che desideri aggiungere o rimuovere dalla barra laterale del Finder .

Passaggio 4. Chiudi la finestra per uscire dalle Preferenze.

Nella finestra del Finder, puoi anche riorganizzare le cartelle come preferisci. Basta fare clic sulla cartella e trascinarla verso l’alto o verso il basso. Se vuoi aggiungere una cartella personalizzata nella barra laterale, seleziona semplicemente la cartella dalla sezione di visualizzazione, trascinala sulla barra laterale nella sezione Preferiti .

Per rimuovere la cartella personalizzata, fare clic con il pulsante secondario (tasto destro) sulla cartella e selezionare Rimuovi dalla barra laterale . Puoi anche utilizzare le impostazioni Preferenze per mostrare il disco rigido esterno sulla barra laterale .

Suggerimento n. 5. Personalizza le icone della barra dei menu su Mac

Oltre alle schede sulla barra dei menu, hai anche icone di stato. Queste icone consentono di accedere alle rispettive impostazioni dalla barra. Per migliorare ulteriormente la tua esperienza utente, potresti voler aggiungere, eliminare o disporre le icone di stato in base alla priorità.

Passo 1. Premere il tasto Comando (⌘) e fare clic sull’icona Stato che si desidera spostare.

Passo 2. Trascina e posiziona l’icona come preferisci

Lettore video

Media error: Format(s) not supported or source(s) not found

Download File: https://igeeksblog.com/wp-content/uploads/2019/09/Move-Status-icon-to-Customise-Menu-Bar-on-Mac.mp4?_=100:0000:0000:00Utilizzare i tasti freccia su / giù per aumentare o ridurre il volume.

Se desideri rimuovere un’icona di stato specifica, trascinala verso il centro dello schermo. Svanirà nel nulla.

Lettore video

Media error: Format(s) not supported or source(s) not found

Download File: https://igeeksblog.com/wp-content/uploads/2019/09/Deleting-Specific-Status-icon-from-Menubar-on-Mac.mp4?_=200:0000:0000:00Utilizzare i tasti freccia su / giù per aumentare o ridurre il volume.

Per aggiungere un’icona di stato, apri fai clic sull’icona Apple → Preferenze di Sistema . Qui selezionare il riquadro delle preferenze pertinente e selezionare Mostra nella barra dei menu . Come nell’esempio seguente, per aggiungere nuovamente l’icona della batteria, abbiamo aperto l’opzione Risparmio energia.

Suggerimento n. 6. Aggiungi barra di stato e percorso alla finestra del Finder Mac

Sia la barra di stato che la barra del percorso sono posizionate nella parte inferiore della finestra del Finder e forniscono potenti informazioni su cartelle e file. La barra di stato informa sul numero di elementi nella cartella aperta e sulla memoria libera rimasta sul disco rigido.

Per quanto riguarda la barra dei percorsi, mostra il percorso della cartella di qualsiasi file o cartella selezionata nella finestra. Ciò ti consente di trovare la posizione del tuo file senza troppi problemi. Per aggiungere queste barre Finder VisualizzaMostra barra dei percorsi o Finder VisualizzaMostra barra di stato.

Puoi anche usare le scorciatoie da tastiera per abilitare o disabilitare queste barre. Premere ‘Opzione + Comando (⌘) + P’ per la barra del percorso e ‘ Comando (⌘) + /’ per la barra di stato. Per maggiori dettagli, consulta il nostro tutorial passo-passo per lo stesso. Inoltre, per copiare il percorso della cartella, è possibile utilizzare questi passaggi .

Suggerimento n. 7. Affina la tua ricerca su Mac Finder

Se hai tonnellate di file sul tuo sistema, questo particolare suggerimento per trovare Mac ordinerà la tua vita e le tue ricerche.

Restringimento o ampliamento della posizione di ricerca

Quando cerchi qualcosa nel Finder, hai un’opzione per esplorare l’intero Mac o solo quella cartella. È possibile passare facilmente dalla posizione di ricerca durante la ricerca; scegli tra L’ opzione Questo Mac o Cartella corrente dalla barra in alto.

È inoltre possibile impostare i criteri preferiti come predefiniti:

Passo 1. Apri il Finder sul tuo Mac e seleziona Preferenze dal menu Finder.

Passo 2. Fai clic sulla scheda Avanzate .

Passaggio n. 3. Selezionare l’opzione preferita dal menu a discesa di Quando si esegue una ricerca.

Passaggio 4. Chiudi l’impostazione.

Suggerimento n. 8. Crea cartelle intelligenti nell’app Finder su Mac

Come suggerisce il nome, la funzione crea una cartella smart. Innanzitutto, restringere la ricerca impiegando varie permutazioni e combinazioni di criteri. Ora, salva questa ricerca in una cartella smart e recuperala quando ne hai bisogno.

Passo 1. Finder Nuova cartella smart dal menu File.

Passo 2. Digita il termine da cercare nella barra di ricerca.

Passaggio n. 3. Fai clic sull’icona “+” accanto all’icona Salva.

Passaggio 4. Seleziona le opzioni per affinare ulteriormente la ricerca . Puoi aggiungere o rimuovere le condizioni secondo la tua scelta.

Passaggio n. 5. Una volta soddisfatto del risultato, fai clic su Salva.

Passaggio n. 6. Scegli un nome per la cartella, il percorso della cartella e seleziona la casella di controllo se lo desideri sulla barra laterale. Fai clic su Salva.

La cartella viene creata e conterrà tutti i file dal tuo computer che seguono le condizioni da te stabilite. Quando viene creato un nuovo file che segue i termini, viene automaticamente aggiunto alla cartella.

Suggerimento n. 9. Rinomina più file su Mac utilizzando l’app Finder

La ridenominazione è un’altra attività che può richiedere molto tempo. In particolare, non ho visto un’interfaccia più intelligente per rinominare più file in qualsiasi altro sistema operativo.

Passo 1. Apri l’ app Finder sul tuo Mac e seleziona i file che desideri rinominare.

Passo 2. Fare clic sul pulsante secondario (tasto destro) sui file e selezionare Rinomina elementi X (X sarà il numero di file selezionati).

Passaggio n. 3. Seleziona l’azione che desideri eseguire dal menu a discesa sul lato sinistro.

  • Sostituisci testo : troverà un testo particolare nel nome del file e lo sostituirà con il testo fornito.

  • Aggiungi testo : aggiungerà il testo prima o dopo il nome del file.

  • Formato : cambierà il formato del nome del file, puoi aggiungere Index, Counter e Date; prima o dopo il nome del file.

Suggerimento n. 10. Imposta la cartella del Finder predefinita su Mac

La finestra del Finder si aprirà sempre su una cartella predefinita, principalmente Recents. Tuttavia, è possibile utilizzare l’impostazione per adattarsi al proprio lavoro. Finder  →  Preferenze  →  Generale  → Visualizza  nuove finestre del Finder. Per un tutorial più dettagliato, dai un’occhiata al nostro post sull’argomento.

Suggerimento n. 11. Riavvia il Finder su Mac

A volte, anche la finestra del Finder potrebbe bloccarsi o bloccarsi. La soluzione più comune è spegnere o riavviare il Mac. Tuttavia, puoi anche riavviare il Finder senza arrestarlo utilizzando l’applicazione Force Quit.

Passo 1. Premi Comando (⌘) + Opzione + ESC sulla tastiera.

Passo 2. Seleziona Finder dalle opzioni e fai clic su Riavvia.

Passaggio n. 3. Conferma l’azione selezionando Riavvia nella nuova finestra di dialogo.

Il Finder verrà riavviato, senza influire in alcun modo sull’app in corso e risparmiando tempo. Prima di applicare questa soluzione, potrebbe essere necessario utilizzare Comando + Tab per passare a un’altra finestra non bloccata. Se il Finder continua a non rispondere, ecco alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi del Finder per aiutarti a risolvere il problema.

Finder è davvero un tesoro !!

Una volta che inizi a esplorare le funzionalità di Finder come sopra, passerai a un’esperienza più user-friendly. Hai mai provato qualcuno di questi hack? Come hai personalizzato il tuo Finder in base alle tue esigenze? Hai altri hack su Finder che vorresti condividere?

Articoli correlati:

  • Come aggiungere iCloud Drive alla barra laterale del Finder su Mac
  • Come visualizzare le dimensioni della cartella nella vista elenco di macOS Sierra Finder
  • Come aggiungere Dropbox alla barra laterale in Finder su Mac

Condividi le tue opinioni nei commenti sulle nostre pagine

Lascia un commento