La videocamera di continuità non funziona tra iPhone e Mac? Soluzione rapida

“Continuity Camera” è progettata per migliorare l’esperienza perfetta tra iOS e macOS. Per chi non ha familiarità, queste nuove funzionalità di Continuity ti consentono di aprire la fotocamera del tuo iPhone direttamente dal tuo Mac per scattare una foto o scansionare un documento e portarli automaticamente nell’app supportata. Risparmia tempo e ti assicura anche di poter continuare a lavorare sul tuo progetto senza distrazioni.

Ma cosa succede se trovi che Continuity Camera non funziona tra iPhone e Mac? Ci sono alcuni trucchi che possono aiutarti a tagliare l’inseguimento e riportare questa utile funzione in azione senza problemi. Proviamoli!

Come risolvere la telecamera di continuità non funziona Problema tra iPhone e Mac

Nota a margine:

  • A partire da ora, solo alcune app supportano Continuity Camera. Sono Finder, Keynote 8.2, Mail, Messaggi, Note, Numeri 5.2, Pagine 7.2 e TextEdit.
  • Assicurati di aver abilitato l’autenticazione a due fattori per il tuo ID Apple .

Soluzione n. 1: DISATTIVARE / ATTIVARE Wi-Fi e Bluetooth su Mac e iPhone / iPad

Per far funzionare Continuity Camera; i tuoi dispositivi devono avere Wi-Fi e Bluetooth attivi. Se sono già abilitati, aggiornali. Ha fatto il trucco alcune volte per me, e spero che scatta anche per te.

Sul tuo dispositivo iOS:  vai all’app Impostazioni → Wi-Fi / Bluetooth → Disattiva l’interruttore.

Sul tuo Mac: fai clic sull’icona Wi-Fi / Bluetooth e poi disattivalo.

Quindi, riavvia sia il tuo iPhone che il tuo Mac . Una volta riavviati, attiva Bluetooth e Wi-Fi sui tuoi dispositivi. Tentano di usare questa funzione; dovrebbe funzionare ora.

Basta aprire l’app supportata, fare clic con il pulsante destro del mouse sul punto in cui si desidera inserire l’immagine, quindi fare clic su Scatta foto → Ora, utilizzare il proprio iPhone per scattare la scelta. Guarda, la foto apparirà immediatamente nell’app.

Soluzione n. 2: esci dall’account iCloud e accedi nuovamente

Assicurati che entrambi i tuoi dispositivi iOS e macOS abbiano effettuato l’accesso allo stesso account iCloud. Se stai già utilizzando lo stesso account; disconnettersi e quindi riconnettersi.

Sul tuo dispositivo iOS: apri l’ app Impostazioni Il tuo nomeEsci e conferma.

Sul Mac: apri Preferenze di SistemaiCloud → fai clic su Esci e conferma.

Ora, accedi nuovamente all’account iCloud su entrambi i tuoi dispositivi.

Se il problema è risolto, meraviglioso! Ma se stai ancora lottando per risolvere il problema, passa alla soluzione successiva.

Soluzione n. 3: controlla la connettività Wi-Fi

Se i trucchi di cui sopra non hanno risolto il problema, il Wi-Fi potrebbe essere il colpevole. Abbiamo creato un’estesa guida alla risoluzione dei problemi per la risoluzione dei problemi Wi-Fi su iPhone e Mac. Controllali se la connettività di rete sembra essere il cattivo.

  • Come risolvere il problema Wi-Fi su iPhone o iPad con iOS 12
  • Suggerimenti per risolvere i problemi Wi-Fi su Mac

Se il Wi-Fi inizia a funzionare correttamente, dovresti essere in grado di svolgere il tuo lavoro come al solito.

Avvolgendo:

Penso che tu abbia finalmente avuto la meglio su questo problema, vero? Quindi, quale dei trucchi sopra ha funzionato per te nel fissare il blocco? Sarebbe bello conoscere il tuo feedback.

Ti potrebbe piacere anche leggere:

  • Come modificare il colore di accento del sistema su Mac
  • Aggiungi Favicon alle schede Safari su iPhone e Mac

Lascia un commento