iPhone X non si accende? ReiBoot per Mac / Windows è la soluzione migliore per risolvere tutti i problemi di iOS bloccati

La mia fantastica corsa con iPhone X si è improvvisamente fermata! Durante il riavvio, l’iPhone si è bloccato sul logo Apple e non sembrava uscire dal caos. Ho provato alcuni semplici trucchi per risolvere il problema, ma invano poiché l’ iPhone X non si accende.

Quando lo smartphone ha completamente rifiutato di entrare in azione, ho deciso di prendere l’aiuto di uno strumento di gestione di iPhone e iPad per risolvere il problema un po ‘comodamente. Durante la caccia, l’unico software che mi è venuto in mente è stato Tenorshare ReiBoot.

ReiBoot per Mac e Windows

Lo strumento di gestione dei dispositivi iOS mi ha aiutato a risolvere l’iPhone X che non risponde senza dover affrontare rotonde. Inoltre, ripara il tuo dispositivo senza perdita di dati.

Ma questa è solo una punta dell’iceberg in quanto lo strumento ha molto da essere uno strumento di risoluzione dei problemi estremamente utile per il tuo iPhone.

Come utente iPhone, questo è esattamente ciò che vorresti avere per assicurarti che il tuo dispositivo non sia afflitto da problemi per troppo tempo in modo da poterlo utilizzare senza alcuna interruzione.

iPhone X bloccato sulla schermata di avvio? La soluzione rapida

Passo 1. Prima di tutto, scarica e installa ReiBoot sul tuo computer.

Passo 2. Ora collega il tuo iPhone al computer usando il cavo USB. Successivamente, avvia ReiBoot sul tuo computer.

Passaggio n. 3.   Fare clic su Enter Recovery Mode.

Passaggio 4. Una volta che hai messo il tuo dispositivo in modalità di recupero, fai clic su Correggi tutto iOS bloccato.

Passaggio n. 5. Quindi, selezionare il problema riscontrato dal dispositivo. Premi Bloccato nella schermata di avvio → Avanti, fai clic su Correggi ora.

Nota: lo strumento risolve tutti i tipi di problemi bloccati, quindi non preoccuparti se il tuo problema specifico non viene menzionato. Basta andare avanti con il processo.

Passaggio n. 6. Successivamente, premi Fix Now (Tutti i problemi di iOS 11 bloccati).

Passaggio 7. Quindi, scarica l’ultima versione di iOS e installala sul tuo dispositivo.

Passaggio 8. Dopo che il firmware è stato scaricato sul tuo computer, fai clic sul pulsante Avvia riparazione.

Ora, assicurati di mantenere il dispositivo collegato al computer fino al completamento della riparazione.

Ci vorranno solo circa 10 minuti per completare il processo.

Risolve più di 50 problemi iOS testardi

Il più grande punto culminante di questo strumento di gestione dei dispositivi iOS è la capacità di risolvere più di 50 problemi iOS complessi. Dall’iPhone bloccato sul logo Apple bianco, bloccato sullo schermo nero, la non risposta dello schermo al congelamento dello schermo alla schermata blu della morte, lo strumento è pronto per essere estremamente utile quando il tuo dispositivo sembra essere completamente spento e spento.

Anche se non sei bravo in tecnologia, sarai in grado di risolvere problemi difficili senza troppi sforzi. E questo è ciò che rende questo software come uno strumento intuitivo.

Entra ed esci dalla modalità di recupero sul tuo iPhone e iPad con un solo clic

Non ci sono molte persone che trovano il processo di accesso e uscita dalla modalità di recupero senza problemi. Personalmente, l’ho sempre trovato leggermente scomodo. Ma con questo software, sarai in grado di abilitare la modalità di recupero con un solo clic. E una volta risolto il problema, è sufficiente un semplice clic per uscire da questa modalità. In effetti, è molto più facile che premere e tenere premuti più pulsanti, non è vero?

Quindi, se trovi mai il tuo iPhone in un pasticcio completo e non riesci a ripristinarlo tramite iTunes, dovresti provare questo strumento per ingrandire il tuo compito senza sudare affatto.

Collega semplicemente il tuo iPhone al tuo Mac o Windows usando un cavo USB → avvia Reiboot sul tuo computer e premi entra in modalità di recupero. È così semplice. E, se vuoi uscire da questa modalità, fai clic sul pulsante Esci.

Servizio di supporto utile

A volte, alcune cose varie si frappongono e sembrano impedirti di svolgere l’attività nel modo desiderato. E quando non hai nessuno a cui chiedere se sei esatto, tendi a rinunciare.

Per garantire che la risoluzione dei problemi non si limiti al limbo, offre supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via e-mail nei giorni feriali. Quindi, non esiterai mai a cercare di risolvere l’ostacolo, sapendo che puoi sempre chiedere a qualcuno di salvarti, se qualcosa va storto.

Leggero e sicuro

Ci sono un paio di cose essenziali che non manco di verificare durante il test di un’app sono sicurezza e leggerezza. Molte app continuano a infastidirti con notifiche casuali. Inoltre, tendono a ingombrare il dispositivo. Ma ReiBoot è piuttosto leggero e funziona senza intoppi. Inoltre, fornisce anche la necessaria protezione alla tua privacy.

Prezzo e disponibilità

ReiBoot è disponibile per Mac e Windows. L’abbonamento di un anno per un Mac costa $ 49,95, mentre il pacchetto famiglia per 2-5 Mac (supporto a vita e aggiornamento gratuito) costa $ 59,95. E, la licenza illimitata ha un prezzo di $ 219,95 (supporto a vita e aggiornamento gratuito).

Puoi ottenere l’abbonamento di un anno per PC Windows per $ 29,95, mentre il pacchetto famiglia arriva a $ 39,95. La licenza illimitata per Windows è disponibile per $ 199,95.

Attualmente, questo strumento di gestione di iPhone è disponibile con un enorme sconto del 50%. Quindi, se sei disposto a utilizzare la versione aggiornata dell’app, dovresti affrettarti perché l’offerta è disponibile solo per un periodo di tempo limitato.

Per ulteriori informazioni, visitare TenorShare.com

Uno strumento super pratico per coloro che vogliono risolvere problemi complessi che affliggono il loro iPhone e iPad con facilità Ho conosciuto e usato ReiBoot per molto tempo. Lo strumento di gestione mobile è sempre stato una risorsa molto affidabile quando si tratta di affrontare problematiche impegnative. Ma l’ultimo avatar è più attrezzato per gestire i problemi.

Per quanto riguarda il prezzo, penso che sia all’altezza grazie alle prestazioni efficaci, alla versatilità e alla capacità di svolgere il tuo lavoro un po ‘più velocemente. Lo consiglierei sicuramente a te se il tuo iPhone si trova sempre bloccato tra problemi complessi e devi correre da un pilastro a un palo per salvare il dispositivo.

Per assicurarti che l’app soddisfi idealmente le tue esigenze, prova la versione gratuita prima di procedere con quella professionale, poiché la versione di prova eliminerà tutti i dubbi rimanenti.

Ti è piaciuto leggere questa recensione del software? Scarica la nostra app e resta connesso con noi tramite

Lascia un commento