Come risolvere la schermata blu su Mac

Sebbene la schermata blu su Mac sia un fenomeno raro, molti utenti si lasciano prendere dal panico quando la vedono all’avvio. Il motivo principale per la schermata blu è citato in un avvio di software danneggiato o incompatibile. Quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi poiché puoi risolvere rapidamente questo problema. Prima di saltare alle soluzioni, capiamo il problema;

Cosa significa la schermata blu su Mac?

La domanda potrebbe apparire nella tua mente. La risposta è una schermata blu della morte (BSOD) con un pallone da spiaggia rotante o una girandola colorata. Sebbene sia uno scenario comune nel regno di Windows, per gli utenti Mac, accade una volta in una luna blu.

Diversi utenti registrano il problema in una miriade di modi. Alcuni vedono uno schermo mezzo blu, mentre altri hanno notato uno schermo con delle linee. La buona notizia è che i tuoi dati sono al sicuro. Ad ogni modo, di seguito sono riportate le possibili soluzioni per risolvere questo problema.

Come sbarazzarsi di Blue Screen su Mac

Spegni il Mac e disconnetti le periferiche

Apple ha lanciato un MacBook da 12 pollici con una sola porta. I proprietari di questo laptop dovevano affidarsi a periferiche come hub USB-C o docking station. Quando lo schermo del Mac diventa blu, scollegare tutte le periferiche collegate al Mac. Ma aspetta! Non dovresti tirarli fuori di fretta. Innanzitutto, spegni il Mac e quindi scollega le periferiche. Quindi, riavvia il Mac e controlla se la schermata blu è ancora lì.

Riavvia il Mac in modalità provvisoria

Puoi avviare o riavviare il Mac in modalità provvisoria. A tale scopo, tieni premuto il tasto Maiusc immediatamente dopo aver avviato o riavviato il Mac. Quando viene visualizzato il logo Apple, rilasciare il tasto Maiusc.

Nel caso in cui il disco di avvio sia crittografato con FileVault, potrebbe essere necessario accedere due volte – per sbloccare il disco di avvio e accedere al Finder.

Riavvia il Mac senza premere alcun tasto per uscire dalla modalità provvisoria.

Controlla gli elementi di accesso sul tuo Mac

Ci sono alcune app che si aprono / appaiono automaticamente all’avvio del Mac. Questi elementi potrebbero essere i motivi per cui devi affrontare la schermata blu sul tuo Mac.

  1. Fai clic sul   menu Apple, quindi apri  Preferenze di Sistema.
  2. Quindi, fai clic su  Utenti e gruppi.
  3. In questa finestra, fai clic sul nome dell’account in Utente corrente.
  4. Ora fai clic sul pulsante Accedi agli elementi .
  5. Seleziona tutti gli elementi di accesso e fai clic sul pulsante Rimuovi (-) .
  6. Infine, fai clic sul   menu Appleriavvia  il Mac.

Ripara il tuo disco usando la modalità di recupero

Utility Disco può risolvere molti problemi come chiusura imprevista delle app, file corrotti, malfunzionamento di dispositivi esterni o l’avvio del computer. Se lo schermo del Mac diventa blu a lungo, è possibile riparare il disco utilizzando la modalità di ripristino .

Reinstalla macOS

La reinstallazione di macOS mantiene incolumi i file e le impostazioni dell’utente se lo fai con Internet o lo installi dalla partizione di ripristino (disco rigido o memoria flash su Mac). Quando reinstalli macOS, collega il tuo Mac a Internet.

  1. Fai clic sul menu Apple nell’angolo in alto a sinistra su Mac.
  2. Dal menu a discesa, fai clic su Riavvia.
  3. Man mano che il tuo Mac si riavvia, puoi eseguire una delle seguenti opzioni:
    • Installa l’ultima versione di macOS da Internet
      Premi e tieni premuto Opzione-Comando-R finché non vedi una palla che gira; quindi, rilasciare i tasti.
      Ciò installerà l’ultima versione di macOS, compatibile con il tuo Mac.
    • Reinstalla la versione originale di macOS del tuo computer da Internet
      Premi e tieni premuto Maiusc-Opzione-Comando-R fino a quando appare una pallina che gira, quindi rilascia i tasti.
      Ciò reinstallerà la versione più recente di macOS fornita con il computer, inclusi eventuali aggiornamenti disponibili alla versione.
    • Reinstalla macOS dal disco di ripristino integrato sul computer
      Tieni premuto Comando-R fino a quando la finestra Utilità appare sullo schermo del Mac.
      Ciò reinstallerà la versione di macOS memorizzata sul disco di ripristino integrato del computer, inclusi eventuali aggiornamenti installati.
  4. Seleziona Reinstalla macOS e fai clic su Continua.
  5. Segui le istruzioni che vedrai sullo schermo del tuo Mac.

Questo è tutto, amici!

Riassumendo…

La schermata blu non si trova spesso nei laptop e nei computer Mac. Pertanto, gli utenti non dovrebbero preoccuparsi di questo problema. Puoi risolvere rapidamente il problema seguendo le soluzioni sopra menzionate sul tuo Mac.

Ti potrebbe piacere anche leggere …

  • Suggerimenti per risolvere il problema con la modalità di ripristino Mac non funzionante
  • Come ottimizzare l’archiviazione Mac per gestire i file
  • Come velocizzare il tuo MacBook Pro

Hai mai riscontrato questo problema sul tuo Mac? Condividi i tuoi feedback con noi su

Lascia un commento