Come rimuovere i contatti eliminati dall’iPhone in iOS 7

Hai rimosso un contatto dalla tua rubrica ma il contatto viene visualizzato quando tocchi Nuovo messaggio e procedi con il nome del destinatario. Scoprirai che il contatto eliminato è effettivamente visibile e disponibile in molti luoghi. Accendi Spotlight e digita le prime lettere del nome e viene visualizzato il contatto eliminato.

Rimuovendolo dall’elenco recente, non vedrai più i dettagli di quel contatto. Questo è utile soprattutto quando uno dei tuoi contatti cambia il suo numero e il tuo iPhone mostra ancora quello vecchio. Può essere fonte di confusione vedere due contatti e non sapere quale numero è attivo.

Come rimuovere i contatti eliminati dall’iPhone in iOS 7

Ovviamente, è un bug di cache (o più simile alla funzione). Se ritieni che sia un po ‘fastidioso, Apple fornisce un modo per rimuoverlo. Guarda.

Passo 1. Vai all’app Messaggi e tocca l’icona Nuovo messaggio

Passo 2. Nel campo del destinatario, tocca il nome del contatto eliminato di recente (o una parte del numero)

Passaggio n. 3. Quando il contatto appare nell’elenco, dovresti vedere un’icona blu ‘i’ proprio accanto al contatto che hai appena eliminato

Passaggio 4. Tocca l’icona ‘i’. Quindi, tocca Rimuovi da recenti

Questo è tutto. Il contatto non verrà più visualizzato

È davvero così semplice. Ciò rimuoverà il contatto dalla cache (dei contatti recenti) e si assicurerà che il contatto eliminato non venga visualizzato da nessuna parte in iOS.

Il problema non appare per i contatti con cui non hai comunicato (via e-mail, messaggio o FaceTime).

È principalmente per i contatti con cui hai comunicato tramite questi servizi.

L’elenco Contatti recenti contiene una cache di dati di contatto (contatti con cui hai parlato / inviato messaggi di recente) e non è disponibile per la modifica (proprio come il dizionario Correzione automatica ).

Desideri recuperare altri articoli simili? Assicurati di  scaricare la nostra app  e rimanere sintonizzato con noi tramite  FacebookTwitterGoogle Plus  per non perdere mai le nostre ultime storie.

Lascia un commento