Come mettere un iPhone in modalità di recupero (tutti i modelli)

I dispositivi Apple sono abbastanza affidabili, ma come ogni componente tecnologico, a volte si bloccano o diventano non reattivi. Se un hard reset non aiuta a risolvere il problema, dovrai ripristinare il tuo iPhone in modalità di ripristino. Questo è diverso dalla modalità DFU , che è l’ultima risorsa per riavviare il telefono. In modalità di recupero, iTunes ripristina il dispositivo alle impostazioni di fabbrica originali ma con iOS e firmware più recenti. Diamo un’occhiata al processo coinvolto per diversi modelli di dispositivi.

  • Metti iPhone 11, 11 Pro, iPhone X, XS, iPhone SE 2020 o iPhone 8 in modalità di ripristino
  • Come accedere alla modalità di recupero su iPhone 7 o iPhone 7
  • Come mettere iPhone 6s o versioni precedenti e iPad in modalità di ripristino
  • Come accedere alla modalità di recupero su iPad Pro con Face ID

Come mettere iPhone 11, 11 Pro, iPhone X, XS, iPhone SE 2020 o iPhone 8 in modalità di ripristino

Passo 1.  Collega il tuo iPhone a un computer con un cavo da Lightning a USB.

Nota:  se il tuo Mac esegue macOS Catalina, usa il Finder. E se utilizzi una versione precedente di macOS o PC Windows, utilizza iTunes.

Passo 2.  Premere e quindi rilasciare il  pulsante Volume su  sul lato sinistro del dispositivo.

Passaggio n. 3.  Quindi, premere e rilasciare il  pulsante Volume giù.

Passaggio 4.  Ora, tieni premuto il  pulsante laterale (pulsante di accensione)  per circa dieci secondi. Vedrai uno schermo completamente nero. Quindi vedrai il logo Apple (schermata di avvio). NON RILASCIARE IL PULSANTE.

Passaggio n. 5.  Dopo alcuni secondi, vedrai un cavo lampo con una freccia che punta verso un Mac. ORA RILASCIA IL PULSANTE. Vedrai anche un pop-up in Finder o iTunes.

Passaggio n. 6.  Il pop-up Finder o iTunes dice  “Esiste un problema con l’iPhone che richiede l’aggiornamento o il ripristino”.

  • Fai clic su  Aggiorna  per risolvere il problema. Ciò manterrà tutte le tue impostazioni e i dati di iPhone.
  • Se l’aggiornamento non è in grado di risolvere il problema, ripetere la procedura e ora fare clic su Ripristina. Ripristina cancellerà tutte le impostazioni e i contenuti. Se hai un  backup su iCloud  o sul computer, puoi successivamente ripristinare tutto dal backup (mentre esegui le impostazioni del tuo iPhone).

Nota:  se al passaggio 5 non vedi un popup in Finder o iTunes, ma vedi il cavo Lightning e il logo MacBook su iPhone, rilascia il pulsante. Quindi, fai clic manualmente sul tuo iPhone in Posizioni dalla barra laterale del Finder a sinistra sull’icona Mac o iPhone in iTunes.

Per uscire dalla modalità di ripristino, basta premere il pulsante laterale sul tuo iPhone e rilasciarlo quando il cavo Lightning e il logo MacBook scompaiono dallo schermo. Il tuo iPhone si accenderà normalmente.

Come accedere alla modalità di recupero su iPhone 7 o iPhone 7

Passo 1.  Collega il tuo dispositivo al computer e apri iTunes / Finder. Quindi, assicurati che l’icona del dispositivo sia visualizzata nel menu in alto a sinistra.

Passo 2.  Tieni premuto il pulsante laterale . Quindi, scorrere per spegnere.

Passaggio n. 3.  Ora, tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non viene visualizzata la schermata Connetti a iTunes .

Per uscire dalla modalità di ripristino, scollegare il dispositivo dal computer. Quindi, tieni premuto il pulsante laterale e il pulsante di riduzione del volume finché non viene visualizzato il logo Apple.

Come mettere iPhone 6s o versioni precedenti e iPad in modalità di ripristino

Passo 1.  Spegni il tuo dispositivo iOS. Premere e tenere premuto il pulsante On / Off per 3 secondi.

Passo 2.  Ora scorri la diapositiva per spegnere il cursore verso destra.

Passaggio n. 3.  Tieni premuto il pulsante Home sul dispositivo.

Passaggio 4.  Ora devi collegare il tuo iPhone al tuo Mac o PC Windows. Assicurati che iTunes sia in esecuzione sul tuo computer.

Passaggio n. 5.  Successivamente, è necessario rilasciare il pulsante Home quando viene visualizzata la schermata Connetti a iTunes.

iTunes mostrerà un avviso che dice che ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino e ti dirà di ripristinare il dispositivo.

Per modalità di ripristino uscita su iPad o iPhone 6s / SE e versioni precedenti, tenere premuto il casa e potenza pulsante per circa 15 secondi fino a quando lo schermo diventa nero. Quindi rilascia il pulsante Home ma tieni premuto il pulsante di accensione fino all’avvio del dispositivo.

Come accedere alla modalità di recupero su iPad Pro con Face ID

Passo 1. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante  Sospensione / Riattivazione (in alto) e il pulsante di  aumento o riduzione del volume  fino a quando non viene visualizzato il cursore di spegnimento.

Passo 2. Premi il  cursore di spegnimento  per spegnere l’iPad Pro.

Passaggio n. 3. Collega il dispositivo a un computer tenendo anche premuto il pulsante  Sospensione / Riattivazione (in alto)  . Tenere premuto il pulsante finché non viene visualizzata la schermata della modalità di ripristino.

Per uscire dalla modalità di ripristino su iPad Pro senza un pulsante Home, disconnetti il ​​dispositivo dal computer. Quindi premere e rilasciare il pulsante Volume su e poi il pulsante Volume giù. Infine, tieni premuto il pulsante di accensione finché non vedi il logo Apple sullo schermo.

Riassumendo

Quindi, è così che puoi sfruttare la modalità di recupero su tutti i modelli di iPhone e iPad. È un vero salvavita quando il dispositivo si imbatte in alcuni problemi irremovibili. Facci sapere nei commenti qui sotto se hai ulteriori domande sulla modalità di recupero.

Potresti dare un’occhiata a:

  • Come forzare l’uscita dalle app su iPhone e iPad
  • Come nascondere le app su iPhone e iPad
  • Suggerimenti per aumentare la velocità dei dati cellulari su iPhone

Lascia un commento