Come cambiare i colori delle cartelle su Mac Esecuzione di macOS Catalina

Per personalizzare il tuo Mac, potresti voler cambiare il colore delle cartelle dal blu predefinito a una tonalità a tua scelta. Questa personalizzazione ti aiuterà anche a differenziare rapidamente una cartella importante e conoscerla anche senza guardarne il nome. L’idea alla base della modifica del colore delle cartelle in macOS Catalina è la stessa di cambiare le app e le icone delle cartelle . Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo.

Come cambiare il colore delle cartelle su Mac

Puoi farlo per una cartella esistente e per una nuova cartella. In questa guida, sto usando una nuova cartella.

Passo 1. Fai clic con il tasto destro in Finder o Desktop e fai clic su Nuova cartella.

Passo 2. Fare clic con il tasto destro su questa cartella e fare clic su Ottieni informazioni.

Passaggio n. 3. Fai clic sull’icona della cartella blu in alto a sinistra. Verrà visualizzata una sagoma scura intorno ad esso.

Passaggio 4. Premi Comando (⌘) + C o fai clic su Modifica dalla barra dei menu, quindi seleziona Copia.

Passaggio n. 5. Ora apri l’ anteprima da Launchpad. Oppure, apri il FinderApplicazioniAnteprima.

Passaggio n. 6. Fai clic su File dall’alto. Quindi fai clic su Nuovo dagli Appunti.

Passaggio 7. Fai clic sull’icona a forma di matita ( icona di marcatura).

Passaggio 8. Fai clic sull’icona del prisma.

Passaggio n. 9. Ora usa i cursori per cambiare il colore. Le possibilità sono infinite. Vedrai cambiamenti di colore significativi quando trascini il cursore chiamato Saturazione, Tinta e Seppia. Gioca con ogni cursore che vedi per ottenere il colore desiderato.

Passaggio n. 10. Al termine, chiudere il popup Regola colore.

Passaggio n. 11. Fai clic su Modifica dall’alto e scegli Seleziona tutto. Vedrai le linee tratteggiate. In caso contrario, fai clic sull’icona della cartella colorata grande e quindi Seleziona tutto.

Passaggio n. 12. Quindi, fai clic su ModificaCopia.

Step # 13. Torna alla finestra Ottieni informazioni e fai clic sull’icona della cartella dall’alto.

Passaggio n. 14. Premi Comando (⌘) + V  o fai clic su Modifica dalla barra dei menu, quindi seleziona Incolla.

Passo # 15. Fatto! Ora puoi chiudere tutte le informazioni e le anteprime aperte simili a Windows .

Il colore della cartella macOS è stato modificato con successo.

Questo è tutto, amico!

Ora, puoi andare avanti e ripetere questo processo per le cartelle esistenti. Le possibilità sono poche, ma anche se qualcosa va storto, il contenuto della cartella non verrà eliminato. Quindi, sentiti libero di essere creativo.

Potresti dare un’occhiata a:

  • Le migliori app gratuite di fotoritocco per Mac
  • Come proteggere con password le cartelle su Mac
  • Come liberare spazio di archiviazione su MacBook Air o MacBook Pro

Hai dei dubbi? Fai la tua domanda nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento