Comandi del terminale macOS più utili che ogni utente Mac dovrebbe provare

Terminal è una delle app macOS più potenti, che consente di eseguire azioni con comandi diversi. Sebbene i comandi terminali siano apparentemente difficili da eseguire, credetemi, non lo sono. Una volta che conosci i comandi, puoi eseguire rapidamente attività come spegnere il Mac o copiare i contenuti da un posto all’altro direttamente dal tuo terminale

Poiché il terminale è una CLI (Command Line Interface), il linguaggio che digitiamo in cui interagisce con il Mac, è noto come bash e i comandi sono chiamati comandi bash. Questo strumento viene spesso trascurato perché è completamente diverso dalla GUI (Graphical User Interface), che fornisce un’interfaccia ricca. Ma oggi ho creato un utile elenco di comandi terminal macOS che puoi imparare facilmente e che ti aiuteranno a fare le cose all’istante. Quindi iniziamo.

11 fantastici comandi terminali per macOS

# 1. Nascondi / Scopri e visualizza file / cartelle nel Finder

macOS Terminal ti offre un modo semplice per nascondere, scoprire o visualizzare i file nascosti nel Finder tramite Terminale.

Apri il terminale da / Applicazioni / finder o in alternativa avvialo da Spotlight .

Per nascondere qualsiasi file / cartella:

Digita il seguente comando:

Chflags nascosti

Ora trascina il file che vuoi nascondere nel terminale e fai clic su Invio.

Per visualizzare il file / la cartella nascosti:

Digitare i valori predefiniti scrivere com.apple.finder AppleShowAllFiles -bool TRUE nel Terminale.

Una volta terminato, è necessario riavviare il Finder, è possibile farlo con questo comando.

killall Finder

Se desideri nascondere nuovamente i file sensibili, ripeti tutti i comandi sostituendo TRUE con FALSE .

Per scoprire qualsiasi file / cartella:

Scoprire il file / la cartella è abbastanza facile, basta sostituire “nascosto” con “nohidden”.

chflags non nascosto

Ora trascina il file / la cartella che vuoi scoprire.

# 2. Scarica i file utilizzando il terminale

Se hai un collegamento diretto al file che desideri scaricare, puoi utilizzare i seguenti comandi per scaricare il file utilizzando il Terminale su Mac.

cd ~ / Download /

Nota: se si desidera scaricare i contenuti in qualsiasi altra directory, sostituire “download” con il nome della directory.

curl -O [URL del file che si desidera scaricare]

# 3. Mantieni il tuo Mac sveglio

Per evitare che il mac si spenga o che mostri uno screensaver dopo un uso di inattività

caffeinate

Se vuoi che questo comando venga disabilitato automaticamente dopo un certo periodo di tempo, metti il flag -t e specifica il tempo in secondi come mostrato sotto.

caffeinato -t 150000

Qui, dopo 150000 secondi, il comando verrà disabilitato e le impostazioni verranno ripristinate. Nel frattempo, puoi anche usare Cmd + C per terminare il comando.

# 4. Cambia il tipo di formato di schermata predefinito

Per impostazione predefinita, gli screenshot vengono salvati in formato .PNG , ma è possibile ottenere il controllo completo sul comportamento degli screenshot.

Per modificare il tipo di formato di screenshot predefinito, utilizzare i valori predefiniti scrivere il tipo com.apple.screencapture seguito dal tipo, ad esempio: (PNG, JPG, GIF o PDF), quindi premere Invio .

# 5. Accedi a iCloud Drive utilizzando il terminale

Per accedere ai dati dal tuo iCloud Drive usa il seguente comando.

cd ~ / Library / Mobile  Documents / com ~ apple ~ CloudDocs /

Tuttavia, abbiamo già una guida dettagliata su come puoi accedere, copiare o spostare i dati sul tuo iCloud Drive , che puoi consultare in qualsiasi momento.

# 6. Spegni o riavvia il Mac tramite Terminale

Per spegnere il tuo mac con CLI (Command Line Interface) aka Terminal, usa

sudo shutdown -h ora

Allo stesso modo, puoi riavviare il tuo Mac

sudo shutdown -r ora

# 7. Visualizza il contenuto del file

Per accedere al contenuto di qualsiasi file danneggiato o danneggiato, è possibile forzare il terminale ad aprirlo con questo comando.

cat ~ / enter / file / path

Nota: se si tenta di aprire un file di immagine nel terminale, mostrerà del testo incomprensibile.

# 8. Accelerare il backup di Time Machine

Ogni volta che aggiorni il Mac alla nuova versione, i backup sono sicuri dei tuoi dati e il modo più semplice per eseguire un backup è utilizzare Time Machine. Ma lo sai? È possibile accelerare il backup della macchina del tempo utilizzando il terminale con questo comando

sudo sysctl debug.lowpri_throttle_enabled = 1

# 9. Aggiungi spazi al tuo Dock

Se ti senti, il tuo dock è pieno di molte app. Puoi aggiungere un piccolo spazio tra le icone di ogni app, ecco come .

Genere:

per impostazione predefinita scrivi com.apple.dock persistent-apps -array-add '{tile-data = {}; tile-type = "spacer-tile";}'

e premi Invio .

Una volta fatto, digita:

killall Dock 

e premere di nuovo Invio

# 10. Copia i contenuti da una cartella all’altra

Copiare i contenuti da una posizione all’altra è abbastanza semplice con Terminale, digitare il comando seguente

idem -V ~ / original / cartella / ~ / nuovo / cartella /

Sostituisci originale con la directory corrente e nuovo con il nome della directory in cui desideri copiare il contenuto.

# 11. Fai dire al tuo Mac tutto quello che vuoi

Questo è il comando più interessante che fornisce macOS, puoi far dire al tuo Mac tutto quello che vuoi, usando il comando say seguito dalle parole.

dì “ciao, iGeeksblog”

Avvolgendo…

Ci sono molti comandi bash disponibili per macOS . Tuttavia, questi erano alcuni di essi. Provali e ottieni di più dal tuo Mac.

Ti potrebbe piacere anche leggere:

  • Come aggiungere spazio tra le icone sul Dock sul Mac tramite Terminale
  • Come forzare Tweetbot per Mac ad aprire collegamenti in Safari usando Terminal
  • Come nascondere o rimuovere icone dal desktop del Mac
  • Il Finder non risponde su Mac? Seguire queste correzioni prima di premere il pulsante antipanico

Quale comando ti è piaciuto di più? Condividi le tue opinioni nella sezione commenti qui sotto e connettiti con noi su

Lascia un commento