18 Suggerimenti per utilizzare l’app Apple Note su Mac con competenza

Inizialmente, avevo programmato di pubblicare un ampio post sui suggerimenti di Apple Notes per Mac e iPhone / iPad. Tuttavia, ho dovuto cambiare idea a metà strada in quanto l’articolo si sarebbe rivelato piuttosto lungo. Dopo aver concluso separatamente i 16 hack per l’app Note di iOS , penso che sia giusto fare lo stesso favore alla sua controparte macOS. Parlando dei trucchi, li ho scelti in base alla loro efficacia.

Se fai affidamento sull’app per prendere appunti di Apple per registrare idee o mantenere sincronizzata la tua vita frenetica con la tua priorità, i seguenti suggerimenti possono aumentare la tua produttività. Inoltre, possono anche aiutarti a personalizzare idealmente l’app secondo il tuo flusso di lavoro. Continua a leggere per esplorare i trucchi e usarli con competenza per ottenere il meglio dall’app!

18 consigli e trucchi per ottenere il massimo dall’app Note di Apple per Mac

# 1. Utilizza Continuity Camera per scansionare documenti o scattare foto

macOS Mojave ha introdotto una funzione intelligente chiamata “Telecamera di continuità”. Puoi utilizzare questa funzionalità ben congegnata per aggiungere rapidamente una foto alla tua nota o scansionare un documento usando il tuo iPhone sul tuo Mac.

Quando desideri che il tuo flusso di lavoro sia fluido, Continuity Camera può tornare molto utile. Una cosa degna di nota è che funziona tra macOS Mojave e iOS 12. Quindi, assicurati che i tuoi dispositivi siano completamente integrati.

Basta fare clic sul pulsante multimediale e quindi selezionare Scatta foto o scansiona documenti. Ora usa il tuo dispositivo per scattare la foto o scansionare il documento. Per saperne di più, vai qui .

# 2. Pin Note

Immagina solo che ci siano un certo numero di elenchi nella tua nota. E ogni volta che si desidera accedere a un elenco specifico, è necessario eseguire il drill down dell’intera raccolta. Non sarebbe bello se potessi mostrare una lista di controllo usata di frequente proprio in alto? Qui è dove il pinning entra in scena!

Per aggiungere una nota , fai semplicemente clic con il tasto destro su di essa e scegli Aggiungi nota. Ora verrà visualizzato in alto insieme all’icona appuntata. Se decidi di sbloccarlo, tutto ciò che devi fare è fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Sblocca nota.

# 3. Note galleggianti

Supponendo che tu abbia creato un ampio programma sulle cose che devi fare oggi mentre lavori sul tuo Mac. E devi saltarci dentro più e più volte per assicurarti di essere in sintonia con il piano. Questo è quando la funzione mobile può salvare la tua giornata!

Per far galleggiare una nota , selezionala. Quindi, fai clic sul menu Finestra e scegli Galleggia nota selezionata.

# 4. Importa i file nell’app Notes

L’app Notes rende l’importazione dei contenuti piuttosto semplice. Pertanto, durante la creazione di un’agenda, se si desidera importare elementi correlati, è sufficiente fare clic sul menu File nell’app e selezionare Importa.

Quindi, scegli il file e fai clic su Importa. Infine, fai clic su Importa note per confermare. Sarà aggiunto alla sezione Note importate.


# 5. Esporta note come PDF

Dopo aver creato una nota lunga, vuoi convertirla in PDF per renderla più portatile. Tutto quello che devi fare è fare clic su File e selezionare Esporta nota come PDF.

Successivamente, inserisci il nome , aggiungi un tag adatto e seleziona la posizione desiderata. Premi il pulsante Salva e sei pronto per partire!

# 6. Crea una lista di controllo

Sei pronto per una lunga giornata di shopping e vuoi creare una lista di controllo facile da vedere. Non preoccuparti, poiché non è necessario cercare altrove la soluzione.

È sufficiente posizionare il cursore prima del primo elemento nella lista e poi clicca sul   “Make a un’icona lista di controllo.” Ora vai avanti e inserisci il nome di tutti gli elementi.

# 7. Aggiungi tabelle

Aggiungere tabelle alla nota è facile come fare clic su un pulsante. Letteralmente. Se ti capita mai di creare un foglio completo per le prossime riunioni che sono pianificate presto, basta premere il piccolo pulsante dei tavoli . Una tabella verrà immediatamente aggiunta.

Ora, fai clic destro sulla piccola icona Aggiungi riga / colonna e quindi scegli se desideri aggiungere una riga o una colonna prima / dopo secondo le tue necessità.

Abbiamo creato un post dettagliato su di esso. Dai un’occhiata qui.

# 8. Ordina le tue note

Mi piace organizzare i miei appunti. E l’unico piccolo trucco che mi aiuta a mantenerli sincronizzati con il mio flusso di lavoro è “l’ordinamento”. Se vuoi anche mettere tutte le tue cose in uno stato migliore, questo può sicuramente fare la differenza.

Praticamente come la sua controparte iOS, l’app Note per macOS ti consente di ordinare i tuoi progetti in base a Data di modifica, Creazione o Titolo.

Per farlo, apri l’app → fai clic sul menu Note → fai clic su Preferenze  → fai clic sul menu a discesa Ordina note per e scegli l’ opzione preferita.

# 9. Formatta il testo con le scorciatoie da tastiera rapide

Francamente; Ho salvato questo suggerimento per le persone che amano le scorciatoie da tastiera super pratiche . La formattazione del testo può essere semplificata con una scorciatoia da tastiera. Tieni i seguenti sul radar per aumentare la tua produttività e risparmiare tempo.

maiusc + cmd + t:
spostamento stile titolo + cmd + b:
spostamento stile corpo + cmd + h: stile titolo

In alternativa, è possibile selezionare il testo → fare clic su Formato e scegliere il formato preferito.

# 10. Ottieni il massimo da Siri per creare e modificare velocemente le tue note

Non sottovalutare Siri! L’assistente personale funziona piuttosto bene permettendoti di creare rapidamente note e persino modificarle con facilità. Quando non vuoi giocherellare con le tastiere, usa i comandi rapidi per completare il tuo lavoro.

Puoi invocare Siri e dire qualcosa del tipo: “Crea una nuova nota”. “Apri la mia nota di acquisto.” “Aggiungi zucchero alla mia nota di acquisto.”

# 11. Cambia account predefinito

Per impostazione predefinita, tutte le note sono progettate per la sincronizzazione con iCloud. Tuttavia, puoi passare il tuo account predefinito a Google, Yahoo o altro. Inoltre, sceglierai di salvarli localmente sul tuo computer.

Per fare ciò, apri l’app Note → fai clic sul menu NotePreferenze → fai clic sul menu a discesa Account predefinito e scegli il servizio cloud desiderato.

Nota: se si desidera conservare le note localmente, selezionare la casella a sinistra di Abilita l’account sul mio Mac.

Vuoi sincronizzare le tue liste con un altro servizio cloud? Nessun problema. Avvia Preferenze di SistemaAccount Internet  → Seleziona il servizio desiderato e accedi.


# 12. Sposta una nota fuori da iCloud

Quindi, si trattava di cambiare l’account predefinito. Cosa succede se si desidera spostare una nota specifica da iCloud a Google o altri servizi cloud? È altrettanto diretto!

Apri l’app e vai alla notafai clic destro su di essa → Sposta in → Scegli il servizio cloud → infine seleziona la cartella in cui salvare il tuo file.

# 13. Usa la modalità oscura

Spesso devi lavorare fino a tarda notte per creare appunti per riunioni o presentazioni? Se sì, è probabile che i tuoi occhi stiano molto tendendo e impedendoti di dormire meglio. Fai clic sul logo Apple dall’angolo all’estrema sinistra → Fai clic su Preferenze di Sistema → Fai clic su Generale → Fai clic su Scuro dalle opzioni Aspetto .

 

Segui questa guida pratica per abilitare la modalità dark a livello di sistema sul tuo Mac.

# 14. Collabora con gli amici

Le volte in cui sto lavorando a un progetto di maratona e voglio avere un’opinione preziosa dai miei colleghi, mi assicuro di sfruttare la funzionalità di collaborazione. Funziona abbastanza efficacemente in questa app per prendere appunti.

Per utilizzare questa funzione, devi prima invitare i tuoi amici. E una volta accettata la tua richiesta, possono apportare modifiche senza problemi.

Apri la rispettiva nota  → premi il pulsante persone → scegli il supporto e poi condividilo con i tuoi amici come al solito.

# 15. Visualizza gli allegati da tutte le tue note

Tenere traccia degli allegati è abbastanza semplice. Personalmente; Mi assicuro di utilizzare questa funzione per una delle ragioni principali, per evitare che l’app sia ingombra.

Per controllare tutti gli allegati, è sufficiente fare clic sul pulsante Allegati .

Quindi, navigare attraverso le sezioni specifiche come foto e video, schizzi, documenti, siti Web e altro ancora.

Per visualizzare l’anteprima di un allegato, selezionalo e quindi premi la barra spaziatrice.

# 16. Salva i file su Note da altre app

Stai navigando sul web e improvvisamente trovi un pezzo di un articolo che vale la pena ricordare. Non vorresti salvarlo in un posto sicuro? Sì, ti piacerebbe offrirlo in un paradiso sicuro.

Quale posto migliore per tenere al sicuro tutte le tue chicche se non l’app Notes! Premi il pulsante Condividi → seleziona Note dall’opzione disponibile → aggiungi un titolo adatto → scegli la cartella preferita → fai clic su Salva . E il gioco è fatto!

Nota: il pulsante Condividi potrebbe non essere disponibile in tutte le app.

# 17. Blocca la tua nota

Supponendo che tu abbia creato alcune note personali e che non desideri che nessuno le raggiunga senza la tua autorizzazione. Perché non bloccarli! Aggiungerebbe un ulteriore livello di protezione alle tue informazioni personali.

Dopo aver protetto un progetto, chiunque voglia accedervi dovrà inserire la password.

Vai alla nota in questione e quindi premi il pulsante BloccaBlocca notainserisci la password e fai clic su OK per confermare.

# 18. Recupera le note cancellate

Sei in missione di pulizia completa. E vuoi sbarazzarti di tutti gli elenchi o cartelle inutili in modo che l’app non sembri più incasinata. Sfortunatamente, finisci per eliminare alcune note importanti e vuoi ripristinarle il prima possibile.

Non fatevi prendere dal panico! Tutte le note eliminate vengono archiviate in una cartella separata denominata “Eliminati di recente”. Se ti trovi dalla parte sbagliata, vai in qu
sta cartella → seleziona il filefai clic destro su di esso → Sposta in → Quindi, scegli la destinazione.

È praticamente tutto!

Video: suggerimenti e trucchi per le note di Apple

I tuoi preferiti?

Quindi, questi sono alcuni dei miei hack più produttivi per l’app Note di Apple per macOS. Quali sono stati in grado di vincere il tuo favore o hanno trovato un posto speciale nella tua collezione?

Inoltre, se trovi alcuni dei tuoi preferiti mancanti nella scaletta, non dimenticare di farcelo sapere.

Da non perdere:

  • Come aggiungere fondi al tuo ID Apple su iPhone, iPad e Mac
  • Cattura uno screenshot su Mac con macOs Mojave o versioni precedenti
  • Come abilitare “Digita su Siri” su Mac in macOS Mojave o High Sierra
  • Riscatta una carta regalo o un codice promozionale nel Mac App Store in macOS Mojave [Come fare]

Seguici su Telegram , Twitter e

Lascia un commento